Rushdie Attack ricorda l’uccisione del suo traduttore giapponese nel 1991

Hitoshi Igarashi, che ha tradotto “I versi satanici”, è stato accoltellato a morte in un’università vicino a Tokyo dove insegnava cultura islamica. Il delitto resta irrisolto.

C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi ha conquistato un totale di 19 nomination. Per le premiazioni della 69ma edizione dei Premi David di Donatello dovremo aspettare il prossimo 4 maggio

TOKYO — L’attacco a Salman Rushdie nella parte occidentale dello Stato di New York venerdì ha suscitato un rinnovato interesse per i precedenti attacchi a persone collegate al suo romanzo del 1988, “I versi satanici”, incluso il suo traduttore giapponese, che è stato ucciso nel 1991.

Il traduttore, Hitoshi Igarashi, è stato pugnalato a morte all’età di 44 anni quel luglio all’Università di Tsukuba, a nord-est di Tokyo, dove insegnava cultura islamica comparata per cinque anni. Non sono mai stati effettuati arresti e il crimine rimane irrisolto.


Spazio pubblicità


Il signor Igarashi aveva tradotto “I versi satanici” per un’edizione giapponese che è stata pubblicata dopo che l’ayatollah Ruhollah Khomeini, allora il leader supremo dell’Iran, aveva ordinato ai musulmani di uccidere lo scrittore britannico di origine indiana per la rappresentazione del profeta Maometto nel libro.

Il signor Rushdie, 75 anni, che è stato operato venerdì dopo essere stato accoltellato da un aggressore a Chautauqua, New York, aveva detto nel 1991 che la notizia della morte del signor Igarashi lo aveva lasciato “estremamente angosciato”.


Spazio pubblicità


La polizia in Giappone ha detto all’epoca di non avere prove specifiche che collegassero l’attacco a “I versi satanici”. Ma i notiziari dicevano che l’editore giapponese del romanzo aveva ricevuto minacce di morte da militanti islamici e che il signor Igarashi era stato protetto per un certo periodo dalle guardie del corpo.

C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi ha conquistato un totale di 19 nomination. Per le premiazioni della 69ma edizione dei Premi David di Donatello dovremo aspettare il prossimo 4 maggio

Continua la lettura dell’articolo completo cliccando qui – Fonte: NYT

C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi ha conquistato un totale di 19 nomination. Per le premiazioni della 69ma edizione dei Premi David di Donatello dovremo aspettare il prossimo 4 maggio

“Scolpire gli Elementi” di Lorenzo Reina

“Scolpire gli Elementi” di Lorenzo Reina Dal 23 giugno al 15 dicembre 2024 la Fondazione La Verde La Malfa –Continue Reading

Taranto Swing Festival

Dal 2020, a Taranto lo swing che non puoi perderti

Taranto Swing Festival, dal 2020, a Taranto lo swing che non puoi perderti Nel 2020 nasce a Taranto il “TarantoContinue Reading

verdi extreme

VERDI EXTREME, il bando per un  progetto di teatro musicale performativo del Teatro Regio di Parma

VERDI EXTREME, il bando per un  progetto di teatro musicale performativo del Teatro Regio di Parma calvino mostra caracalla calvinoContinue Reading

la sylphide trama

La Sylphide trama

La Sylphide, la trama del primo balletto romantico calvino mostra caracalla Come era lo stile dei balletti romantici dell’epoca, leContinue Reading

June Preisser

Attrice, ballerina e acrobata: la poliedrica figura di June Preisser

Attrice, ballerina e acrobata: la poliedrica figura di June Preisser June Preisser è stata una star del cinema americano degliContinue Reading

renato fioravanti

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE Renato Fioravanti è stato uno dei personaggi più influenti nella storia della fotografia italiana.Continue Reading

madonna immagini

Madonna, la ribelle

Madonna, la ribelle Le persone non sanno ancora quanto io sia brava, ma lo scopriranno presto. Ho progettato di diventareContinue Reading

post modern dance

Dalla ribellione al movimento: l’evoluzione del post-modern dance

Dalla ribellione al movimento: l’evoluzione del post-modern dance La post-modern dance ha avuto origine negli anni ’60, in risposta alleContinue Reading

the book of life, immagine delle artiste del Rwanda che salta

“The book of Life” , spettacolo di danza e musica dell’attivista ruandese Odile Gakire “Kiki” Katese

The Book Of Life – KIKI KATESE Sembra cupo, ma il tono è clemente. Intreccio dentro e fuori lo spettacoloContinue Reading

“Dancing With Myself”, sulla NBC

“Dancing With Myself”, sulla NBC, mostra la profonda influenza della sfida della danza sulla cultura popolare, anche se la suaContinue Reading

Imparare a ballare il tango, l'immagine mostra un ballerino di tango di Buenos Aires

Imparare a ballare il tango: non è mai troppo tardi e ci si può anche innamorare

Imparare a ballare il TANGO Non è mai troppo tardi è una serie su persone che decidono di perseguire iContinue Reading

“Anche i principi possono essere asiatici”: un ballerino rompe le barriere nel balletto

Chun Wai Chan DANCER Chun Wai Chan dancer Di recente, in una sonnolenta mattina d’estate, un gruppo di circa 50Continue Reading

C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi ha conquistato un totale di 19 nomination. Per le premiazioni della 69ma edizione dei Premi David di Donatello dovremo aspettare il prossimo 4 maggio