Martin Parr. “Short & Sweet”, la mostra al MUDEC

Martin Parr. “Short & Sweet”, la mostra al MUDEC

Oltre 60 fotografie selezionate dall’autore insieme all’installazione Common Sense composta da
circa 200 scatti e una intervista inedita, per ripercorrere la carriera di uno dei più famosi

Milano, al MUDEC fino al 30 giugno 2024


Martin Parr Mostra Milano al Mudec
Martin Parr Bambola gonfiabile Common Sense, 1995-1999 © Martin Parr/Magnum Photos

a cura di
Martin Parr
con la collaborazione di
Magnum Photos

Il Museo delle Culture prosegue la fortunata collaborazione con Magnum Photos sulla fotografia di reportage e documentaria con “Martin Parr. Short and Sweet”, una grande mostra dedicata a uno dei fotografi documentaristi britannici più affermati e riconosciuti del nostro tempo, prodotta da 24 ORE Cultura, promossa dal Comune di Milano-Cultura e che vede Fondazione Deloitte come Institutional Partner.

A partire dai primi lavori in bianco e nero fino ai temi più cari a Parr – dalle ‘vite da spiaggia’ al turismo – il progetto espositivo, curato in prima persona dall’artista, espone oltre 60 fotografie selezionate da Parr appositamente per questo progetto e presentate insieme al corpus di immagini della serie che lo ha reso famoso, Common Sense, con oltre 200 fotografie tra le 350 esposte nella mostra omonima del 1999 che esplorano la realtà plastificata e pacchiana del mondo occidentale.

Attraverso un percorso dentro i progetti più noti e grazie anche a un’intervista inedita a cura della storica e critica della fotografia Roberta Valtorta, l’inedito stile documentario che da oltre cinquant’anni caratterizza il linguaggio del fotografo inglese Martin Parr diventa cartina tornasole per osservare la società contemporanea e le sue pieghe più contraddittorie, quelle che appartengono al mondo occidentale, in particolare europeo, restituito da una cronaca fotografica tagliente, senza filtri e fuori dalla retorica, a volte raccontata con pungente sarcasmo; più spesso presentata con ironia e umorismo. Le immagini di Parr catturano momenti comici o inaspettati, offrendo uno sguardo critico ma anche divertente sulla vita quotidiana di tutti noi.


TAGS

with…LIGHT EVENTI

ALTRI ARTICOLI

Martin Parr Mostra Milano al Mudec

Martin Parr. “Short & Sweet”, la mostra al MUDEC

Martin Parr. “Short & Sweet”, la mostra al MUDEC Oltre 60 fotografie selezionate dall’autore insieme all’installazione Common Sense composta dacircaContinue Reading

I dieci libri di fotografia più famosi

I dieci libri di fotografia da non perdere La fotografia, un linguaggio universale che cattura l’anima di un momento, haContinue Reading

Berenice Abbott

Berenice Abbott

Berenice Abbott Fotografa – Springfield, 17 luglio 1898 – Monson, 9 dicembre 1991 Berenice Abbott è stata una fotografa americana di spicco, celebre per i suoiContinue Reading

renato fioravanti

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE Renato Fioravanti è stato uno dei personaggi più influenti nella storia della fotografia italiana.Continue Reading

Sandy Skoglund

Sandy Skoglund. Mondi immaginari.

Sandy Skoglund. I mondi immaginari della fotografia. 1974 – 2023 Senigallia, la Città della Fotografia, accoglie con entusiasmo una nuovaContinue Reading

gabriele basilico

Gabriele Basilico: Le mie città

Gabriele Basilico: Le mie città | Dal 13.10.23 al 11.02.24 A dieci anni dalla scomparsa, Milano dedica a Gabriele BasilicoContinue Reading

oliviero toscani palazzo reale

Oliviero Toscani Professione fotografo

Oliviero Toscani Professione fotografo | Apre il 24 giugno 2022 a Palazzo Reale Milano, la mostra OLIVIERO TOSCANI. Professione fotografo,Continue Reading

Tina Modotti Mudec: immagine della mostra

Tina Modotti al MUDEC: Donne, Messico e Libertà

Tra le più grandi interpreti femminili dell’avanguardia artistica del secolo scorso, Tina Modotti espresse la sua idea di libertà attraversoContinue Reading

Tina Modotti fotografa attivista e attrice

Tina Modotti: fotografa, attivista e attrice italiana

Assunta Adelaide Luigia Modotti Mondini, abbreviata in Tina Modotti (Udine, 1896 – Città del Messico, 1942), fu una fotografa, attivistaContinue Reading

Elliott-Erwitt-Dogs-Yokohama

Street Photography: 3 libri che non puoi perderti se ami la fotografia

Ti è mai capitato di passeggiare per strada ed essere colpito da qualcosa o qualcuno? Un’architettura o un volto? ProvareContinue Reading

Todd Webb in Africa scatti

Todd Webb: le fotografie perdute dell’Africa del ’50

Ritrovate nel 2015 le fotografie di Todd Webb. Le immagini da lui scattate nel continente africano raccontano di un popoloContinue Reading

Jeanne Bertrand

Jeanne Bertrand, fotografa e scultrice

Jeanne Bertrand, fotografa e scultrice Jeanne Bertrand, fotografa e scultrice: nasce il 26 settembre 1880 ad Agnières-en-Dévoluy e muore ilContinue Reading

C’è ancora domani, regia di Paola Cortellesi ha conquistato un totale di 19 nomination. Per le premiazioni della 69ma edizione dei Premi David di Donatello dovremo aspettare il prossimo 4 maggio

Per condividere l’articolo