“Anche i principi possono essere asiatici”: un ballerino rompe le barriere nel balletto


Chun Wai Chan DANCER

Chun Wai Chan dancer


Di recente, in una sonnolenta mattina d’estate, un gruppo di circa 50 ballerini del New York City Ballet si è riunito all’interno di una soleggiata sala prove al Lincoln Center e si è stirato. Erano tornati da tre settimane di riposo ed erano tornati in classe aziendale, preparandosi per un tour nello stato di New York. Alcuni trasportavano bevande energetiche e bottiglie di disinfettante per le mani; altri hanno portato i loro cani, che si sono sistemati in sonnellini sotto la sbarra mentre i ballerini iniziavano una serie di esercizi: pliés, tendus, salti e piroette.

Alto e maestoso, Chun Wai Chan era in piedi vicino al centro dello studio. A maggio, è diventato il primo ballerino principale di origine cinese nei 74 anni di storia del City Ballet, solo il quarto asiatico a ricoprire quel grado. In studio quella mattina, alcuni ballerini stavano ancora iniziando le loro routine. Ma era pieno di energia, giurando di usare il tempo della lezione per esercitare ogni muscolo.


Spazio pubblicità


“Ho bisogno di concentrarmi”, ha detto Chan, 30 anni. “Ho davvero bisogno di spingermi oltre”.

Nato a Huizhou, una città industriale nel sud-est della Cina, Chan ha una fedele base di fan nel suo paese d’origine. (Durante la pandemia, ha gareggiato in “Dance Smash”, un popolare programma televisivo cinese.)

Kyle Abraham


Spazio pubblicità


Mentre si è unito al City Ballet solo l’anno scorso, dopo un decennio allo Houston Ballet, è già emerso come una delle sue stelle nascenti. Nelle esibizioni di “The Cage” di Jerome Robbins e “Partita” di Justin Peck la scorsa stagione, ha ottenuto elogi come artista elegante e agile. Ha anche sviluppato un ampio seguito sui social media, dove pubblica clip di balli, oltre a tutorial su argomenti come la costruzione dei muscoli addominali e l’applicazione del trucco.

Continua la lettura dell’articolo completo cliccando qui – Fonte: NYT


TAGS


with…LIGHT EVENTI


ALTRI ARTICOLI

Taranto Swing Festival

Dal 2020, a Taranto lo swing che non puoi perderti

Taranto Swing Festival, dal 2020, a Taranto lo swing che non puoi perderti Nel 2020 nasce a Taranto il “TarantoContinue Reading

verdi extreme

VERDI EXTREME, il bando per un  progetto di teatro musicale performativo del Teatro Regio di Parma

VERDI EXTREME, il bando per un  progetto di teatro musicale performativo del Teatro Regio di Parma calvino mostra caracalla calvinoContinue Reading

la sylphide trama

La Sylphide trama

La Sylphide, la trama del primo balletto romantico calvino mostra caracalla Come era lo stile dei balletti romantici dell’epoca, leContinue Reading

June Preisser

Attrice, ballerina e acrobata: la poliedrica figura di June Preisser

Attrice, ballerina e acrobata: la poliedrica figura di June Preisser June Preisser è stata una star del cinema americano degliContinue Reading

renato fioravanti

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE

RENATO FIORAVANTI, IL TEATRO DELLE MARIONETTE Renato Fioravanti è stato uno dei personaggi più influenti nella storia della fotografia italiana.Continue Reading

madonna immagini

Madonna, la ribelle

Madonna, la ribelle Le persone non sanno ancora quanto io sia brava, ma lo scopriranno presto. Ho progettato di diventareContinue Reading

post modern dance

Dalla ribellione al movimento: l’evoluzione del post-modern dance

Dalla ribellione al movimento: l’evoluzione del post-modern dance La post-modern dance ha avuto origine negli anni ’60, in risposta alleContinue Reading

the book of life, immagine delle artiste del Rwanda che salta

“The book of Life” , spettacolo di danza e musica dell’attivista ruandese Odile Gakire “Kiki” Katese

The Book Of Life – KIKI KATESE Sembra cupo, ma il tono è clemente. Intreccio dentro e fuori lo spettacoloContinue Reading

“Dancing With Myself”, sulla NBC

“Dancing With Myself”, sulla NBC, mostra la profonda influenza della sfida della danza sulla cultura popolare, anche se la suaContinue Reading

Imparare a ballare il tango, l'immagine mostra un ballerino di tango di Buenos Aires

Imparare a ballare il tango: non è mai troppo tardi e ci si può anche innamorare

Imparare a ballare il TANGO Non è mai troppo tardi è una serie su persone che decidono di perseguire iContinue Reading

Kyle Abraham

Kyle Abraham è là fuori “Requiem”, con un cenno a Mozart

Kyle Abraham Con una colonna sonora dell’innovativo musicista elettronico Jlin, la danza di Abraham ha belle matasse di movimento maContinue Reading

SALMAN RUSHDIE

Rushdie Attack ricorda l’uccisione del suo traduttore giapponese nel 1991

Hitoshi Igarashi, che ha tradotto “I versi satanici”, è stato accoltellato a morte in un’università vicino a Tokyo dove insegnavaContinue Reading